Miley, inarrestabile su Instagram

tumblr_mxm1rw7gVb1sscb7qo1_500In un periodo in cui la mia ispirazione non trova spunti interessanti di cui parlare, un piccolo sostegno mi viene offerto dall’account Instagram di Miley Cyrus.

La ragazza del Tennessee, protagonista indiscussa della scena nel 2013, è attualmente lontana dalle scene e sta lavorando in studio per preparare nuova musica.

Nel frattempo si sta anche divertendo come una matta su Instagram, e grazie a Photoshop è diventata una Kardashian West onoraria, la preferita del Papa, ed una provocatrice dal corpo prosperoso e dalla faccia da bambina.

Ecco a voi alcuni scatti…

Continua a leggere

2014: it’s all about the bum.

Nell’ultimo anno siamo stati invasi da canzoni e video il cui tema principale era solo uno: il fondoschiena. Nonostante siano anni che Shakira muova il bacino e che J.Lo e Beyoncé siano state elette a istituzioni in materia di lato B, da quando l’anno scorso Miley Cyrus ha lanciato il video di “We Can’t Stop”, il virus del twerking si è propagato più in fretta di ebola.

Tutto è cominciato con qualche mossa un po’ provocante della cara vecchia Hannah Montana.

miley twerk

Continua a leggere

Pensierini sciolti, niente di impegnativo

Il mood di questo articolo è: leggero. Ma vi avviso, allontanate i minori (linguaggio spinto).

Tranquilli ragazzi, per oggi niente di impegnativo, solo qualche riflessione di getto che mi è venuta in mente all’improvviso e che voglio condividere con voi.

1) Ieri su Facebook è circolata una foto che confrontava il pubblico negli stadi ai concerti degli One Direction e dei Queen: il prato di San Siro di qualche giorno fa non era pienissimo mentre Wembley qualche anno fa era pieno da scoppiare.

Ora possiamo fare polemiche quanto vogliamo, perché la foto dei Queen riguarda il Live Aid e quindi è normale che ci sia più pubblico, perché ci sono foto di qualche giorno fa con gli 1D sul palco e Wembley riempito da una marea di persone festanti, perché è ovvio che i Queen siano migliori di Harry & Co (sono sicuro che se andassi vicino a Harry Styles e gli dicessi “I Queen erano migliori” lui mi risponderebbe “E ci mancherebbe!”), perché non si può denigrare un gruppo solo perché fa musica pop, perché non si può criticare un gruppo solo perché la maggioranza dei fan è composta da ragazze, perché non c’è bisogno di fare questi stupidi confronti per confermare la maggior qualità dei Queen. Continua a leggere

L’atteso ritorno di Mariah Carey

Fonte: Wikipedia

Un po’ di tempo fa Simonsays101 aveva citato un mio tweet in un suo articolo: in pratica stavamo parlando del nuovo singolo di Mariah Carey “You’re mine (Eternal)”, lui aveva affermato che non bastava mettere in mostra il proprio davanzale per avere successo, e io, che ovviamente devo sempre spararla grossa, gli ho risposto che aveva ragione, e che per avere successo bisogna mettersi completamente nudi su una palla da demolizione. Poi lui ha scritto un articolo a riguardo della canzone, e non trovandomi completamente d’accordo con lui, volevo lasciargli un commento, ma siccome c’erano troppo cose da dire, ho pensato direttamente di fare un nuovo articolo. Prima di passare alle mie opinioni, facciamo un breve ripasso.

Continua a leggere

Miley Unplugged: video, foto, link e recensione

Miley (fonte: mtv.it)

Qualche giorno fa ho visto l’Unplugged di Miley Cyrus su Mtv. D’altronde la pubblicità era stata chiara: “Guardala sul palco, non sentirne parlare” (o una cosa simile), e allora non potevo perdermelo. Per chi non lo avesse visto, ve ne parlerò io.

Per chi non lo sapesse l’ MTV Unplugged è un concerto acustico organizzato appunto dall’emittente televisiva. Questa è stata la buona occasione per la cantante di “Party in the USA” di dare un’anticipazione del suo prossimo tour e di far ascoltare i suoi nuovi brani in un modo completamente diverso e nuovo.

Potete trovare tutti i video dello show sul sito di MTV Italia (link)

Tutte le foto dell’articolo sono prese sempre da MTV Italia (link)

Continua a leggere