Considerazioni veloci sulle classifiche di fine anno

CYMcyDEWcAAHEsPCiao ragazzi, è da tanto che non scrivo, ma purtroppo sto trovando sempre meno tempo da dedicare ai miei blog. Ma visto che l’articolo che avrei intenzione di scrivere stasera è abbastanza breve, posso dedicare  un po’ di energie per non far morire il progetto di U&B.

Vorrei fare qualche commento sulle classifiche musicali di fine anno. Se volete qualche considerazione sulle classifiche britanniche, vi rimando al mio Tumblr. Qui invece vorrei concentrarmi sulle classifiche italiane, e allora vado subito all’attacco.

Continua a leggere

Annunci

Spotify e Youtube: come ascoltiamo la musica?

clean bandit rather be enrique iglesias bailandoOggi Spotify ha reso disponibile ad ogni suo utente le classifiche personali di fine anno: in questo modo ogni utente può scoprire qual è il stato il proprio brano, album ed artista più ascoltato nel 2014. Oltre alle classifiche personali, Spotify ha anche rivelato quali sono stati i brani più ascoltati negli ultimi 12 mesi in tutto il mondo.

Nella classifica mondiale, oltre al primo posto dell’onnipresente Happy di Pharrell, balza agli occhi il secondo posto di Rather Be dei Clean Bandit. Secondo posto a livello globale, davanti a Katy Perry, John Legend, Calvin Harris, Sam Smith e Iggy Azalea, gente che ha dominato le classifiche del 2014. Davanti anche a “All about that bass”, tormentone che ultimamente ha davvero cominciato a scocciare.

Continua a leggere