Eurovision Song Contest 2015 – Guida alla finale (23 maggio)

Il Volo

Il Volo

Eccoci arrivati alla parte finale delle mie opinioni sui concorrenti dell’Eurofestival. Ricordiamo che questi finalisti di cui vi parlerò in questo articolo si esibiscono direttamente l’ultima sera, senza passare per le semifinali.

Bando alle ciance, passiamo subito ai commenti.

Guy Sebastian – Tonight Again (Australia)  

Come mai l’Australia si trovi tra le partecipanti all’Eurofestival non ve lo so spiegare, ma vista la qualità della proposta, possiamo accoglierla volentieri. Una bella canzoncina pop/R&B, però se vuole fare una bella impressione sul palco deve fare una performance entusiasmante, a differenza del video in cui vediamo Guy semplicemente impegnato nello studio di registrazione.

The Makemakes – I Am Yours (Austria) 

L’Austria invece è di diritto in finale essendo il paese organizzatore, e si presenta con il sosia di James Bay con la barba alla Conchita che suona il pianoforte, accompagnato da altri strumenti. Una ballata non struggente ma comunque tradizionale che non dispiace affatto. Quando si esibirà avrà sicuramente l’entusiasmo del pubblico tutto dalla sua, ma le possibilità austriache di fare doppietta sono comunque limitate.

Lisa Angell – N’oubliez pas (Francia) 

Avete bisogno di una ninna nanna? La Francia ha la risposta giusta per voi. Che scartavetramento.

Ann Sophie – Black Smoke (Germany) 

La Germania porta una cantante giovane che prova a fare più la raffinata, ma il risultato è lo stesso della Francia. Che scartavetramento bis.

Il Volo – Grande Amore (Italia)

Ok, questa la conosciamo bene, e ogni volta che la ascolto mi scappa un sorrisetto. E’ una canzonaccia, le manca davvero tanto così per essere una insopportabile lagna neomelodica. Però non corriamo il rischio di scartavetramento tris perché i ragazzi giocano a fare tanto i carucci e gli ammiccanti, conservando comunque un aspetto rispettabile, senza scadere in atteggiamenti da teppistelli alla Justin Bieber. E poi hanno i vocioni, che ne sai che davvero il pubblico europeo non rimanga affascinato/abbindolato dalle loro ugole?

PS: Gianlù, ma quanto sei poco credibile quando parli delle notti passate a far l’amore?????

PS2: Dicono che siamo i favoriti, dicono che dobbiamo sostenere i ragazzi, ma seriamente, ci teniamo davvero a vincere? E’ davvero una competizione importante? Andiamo per partecipare e basta!

Edurne – Amanecer (Spain) 

L’intro sembra proprio Grande Amore. Poi appare questa ragazza bellissima che col vestito rosso ricorda Cheryl in Promise This. Il video è pessimo, la canzone non brilla per originalità, ma mi piace l’interpretazione di Edurne, bisogna testare il suo rendimento dal vivo.

Electro Velvet – Still In Love With You (United Kingdom)  

E’inutile commentare i concorrenti del Regno Unito, tanto alla Regina e ai suoi sudditi non interessa affatto vincere la competizione, preferiscono dominare il mondo con i vari Ed Sheeran, One Direction, Adele, Sam Smith, e poi ogni anno ne trovano qualcuno di nuovo, quindi…

Ecco questo è quanto, per scoprire il vincitore dovremmo aspettare sabato 23 maggio, con la diretta che dovrebbe essere su Rai 2.

Grazie per avermi fatto compagnia e buona visione!!!!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...