J.Lo – I Luh Ya Papi

In attesa dell’uscita del nuovo album, Jenny from the block ci regala questo nuovo singolo, dal titolo molto slang, “I luh ya papi” (che sta per “I Love You, Papi”). Decisamente migliore del precedente “Same Girl”, anche qui J.Lo ci propone un sound urban, dal sapore molto curioso e interessante. Il ritornello è semplicemente irresistibile, un semplice “Alaia papi” ripetuto all’infinito, che rende la canzone piuttosto facile da ricordare.

Nel video c’è un esercito di modelli che mettono in mostra pettorali, addominali, glutei e pacchi, con lo scopo dichiarato di fare qualcosa di diverso dai soliti video pieni di modelle in bikini che lanciano sguardi di fuoco e si esibiscono in movimenti seducenti intorno al cantante uomo di turno. Non credo sia questo il problema, non è certo la prima volta che vediamo uomini seminudi, e non sarà l’ultimo. Il video però ci dà però altri due spunti di conversazione…

Il primo, questo è video è la prova che puoi avere tanti soldi, puoi vivere nel lusso, ma se non hai un po’ di classe avrai sempre un aspetto volgare.

Il secondo, se J.Lo prende le decisioni riguardo la sua carriera insieme a due amichette dalla risata isterica che si credono di essere esperte di show business, di arte, e di promozione, stiamo messi veramente male. Spero vivamente che non sia così.

Voi che ne pensate della canzone e del video? Baci baci!

Enhanced by Zemanta
Annunci

One thought on “J.Lo – I Luh Ya Papi

  1. Pingback: 2014: it’s all about the bum. | Usignoli & Burattini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...