Il periodo felice di Pharrell

English: Pharrell Williams performing on Septe...

Sembra che tutto il mondo sia impazzito per Pharrell Williams nell’ultimo anno. Con il grande successo di Blurred Lines e Get Lucky e ora con la nuova hit Happy, Pharrell ha sicuramente dominato le classifiche in tutto il mondo di recente ed è considerato il produttore più influente e in voga del momento.

 

Credo però che ci siano parecchi di voi che conoscono Pharrell solo da poco, e quindi ho deciso di raccogliere un po’ di suoi vecchi successi (e non) per raccontare molto sinteticamente un po’ della sua storia.

 

 

Pharrell Williams, noto anche con lo pseudonimo Skateboard P, è uno dei rapper, autori e produttori più noti del 21esimo secolo. La sua fama si deve alla sua carriera solista (finora un solo album, “in My Mind”, 2006, e un altro in arrivo), alla sua carriera con i N.E.R.D. (gruppo hip hop), e alle sue produzioni, sia da solo che con il suo collega Chad Hugo, membro dei N.E.R.D. con il quale forma il team di produzione The Neptunes. Pharrell è uno dei produttori più apprezzati degli ultimi 15 anni, ed il suo stile particolare e riconoscibilissimo, caratterizzato da batteria e chitarra, con un ritmo che ormai è un marchio di fabbrica, è stato utilizzato da numerosissimi artisti pop e hip hop.

 

Per farvi capire l’importanza e il successo della carriera di Pharrell, vi dico solo che per ricapitolare alcune delle sue maggiori hit ho dovuto aprire ben 4 pagine su Wikipedia: Pharrell discography, Pharrell production discography, NERD discography e The Neptunes production discography. Tra i suoi successi troviamo:

 

la canzone del pitone (2001)

 

questa (2004) 

 

quest’altro inno (2005, e compare anche nel video)

 

e anche una collaborazione con la regina del pop (2008)

 

Per ricordare altre sue hit e altre canzoni di minor successo (come Number One), ecco la playlist che ho realizzato per i lettori di UeB.

 

Ciao a tutti!!!!!

 

Enhanced by Zemanta
Annunci

4 thoughts on “Il periodo felice di Pharrell

  1. Pingback: Kylie: Sexercize e I Was Gonna Cancel | Usignoli & Burattini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...