Fine China, fine Brown

A me Chris Brown è sempre piaciuto, l’ho sempre considerato un grande talento, dotato sia vocalmente sia come performer, solo che negli ultimi tempi sembrava che fosse più interessato a creare scalpore e a scatenare risse (Drake, Frank Ocean) che concentrato sulla propria carriera artistica. Ora invece, forse grazie al rifiorito amore con Rihanna, Chris sembra tornato in pista, e lo fa con un nuovo singolo, “Fine China”.


Fine China anticipa “X”, terzo album in tre anni per Chris Brown, che si sta portando ai livelli della sua amata RiRi. Come tanti altri artisti negli ultimi mesi, anche Chris Brown sembra intenzionato a riportare l’R&B alle sue origini… non tanto indietro come ai tempi di Otis Redding, ma almeno a come era l’R&B negli anni ’90 e all’inizio del 21° secolo.

Fine China infatti è priva di tutte quelle sonorità dance ed elettroniche che ultimamente avevano intossicato l’R&B e tante canzoni dello stesso Breezy (Yeah 3x, Beautiful People, Turn Up The Music). Il brano, come anticipato dallo stesso Brown, è influenzato dai ritmi di Michael Jackson e di Stevie Wonder, e ce ne possiamo immediatamente accorgere già al primo ascolto. L’influenza del re del pop, di cui Chris Brown ha sempre ammesso essere un grande fan, è evidente non solo nello stile musicale, ma anche nei numerosi vocalizzi presenti all’interno del brano e per le coreografie di alto livello eseguite nel video.

Anche il video è interessante, non solo per le già citate coreografie, ma per tutta la storia: Chris e la sua partner fittizia infatti si trovano nel bel mezzo di una rivalità tra due fazioni opposte, Ghetto contro Chinatown, che si oppongono alla storia d’amore tra i due e alla fine del video sono pronte a sfidarsi, sfoderando il meglio del proprio arsenale.

Bravo Chris Brown, che propone qualcosa di nuovo andando a rispolverare qualcosa di vecchio e meno banale. E speriamo che abbia finalmente messo la testa a posto.

Ciao a tutti!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...