Suit & Tie

Il mood di questo articolo è: non particolarmente ispirato. Infatti ci ho messo tantissimo per mettere insieme queste quattro cosarelle.

Un po’ per Sanremo, e un po’ per impegni miei, è da un po’ che non vi aggiorno sulle novità  della musica internazionale. Una delle novità del mese di febbraio capitata nel bel mezzo del Festival è l’uscita del video di “Suit & Tie” di Justin Timberlake.

Che bello che è tornato Justin Timberlake! Il migliore artista bianco maschile pop del secolo, una vera garanzia. Ha riportato un po’ di smalto e freschezza al pop, che negli ultimi anni si era un po’ appiattito diventando piuttosto ripetitivo. Invece di affidarsi ai soliti ritmi dance/electro che oggi riempiono le radio, JT ha ripreso la sua carriera dal punto in cui l’aveva lasciata: si è chiuso in studio con il fido Timbaland e ha continuato a fare il solito pop/R&B di ottima fattura. Sembra quasi di essere tornati indietro di qualche anno, quando la musica era migliore e Pitbull e David Guetta non spadroneggiavano nelle classifiche.

Anche il video è molto bello: con questa clip Justin ha voluto dimostrare quanto si possa essere sexy senza mostrare in pubblico nemmeno un centimetro superfluo di cute: per essere davvero affascinanti basta mettere in mostra doti innate come classe ed eleganza, e tirare fuori dall’armadio un bel vestito di buon gusto, accompagnato da una cravatta di gusto ancora più fine.

Il bianco ed il nero utilizzati conferiscono ancora più eleganza a tutto il video, ricordando alcune atmosfere anni 50/60, sembra proprio di rivedere alcuni studi della Rai in cui Mina e Walter Chiari la facevano da padroni di casa. Nonostante questi richiami al passato, nel video sono presenti anche numerosi elementi moderni, ad esempio gli spartiti che vengono letti sull’ iPad e non più sulla carta. Poi del video mi piace tutto: regia, fotografia, montaggio, tutte queste cose che sinceramente non so nemmeno a cosa si riferiscono precisamente. E mi piace la coreografia, che ovviamente in un video di JT non manca mai, e la/lo “swag” che Justin esibisce.

Un’ultima cosa: Justin, si vede che sei invecchiato: forse perchè ti vediamo una volta ogni dimissione di Papa, ma si vede che è passato qualche anno da What goes around comes around”. E poi anche il capello ti invecchia un po’… ma sei sempre bravissimo!

Ciao a tutti!

PS Ah, e mi piace l’ultima parte del video, in cui Justin sembra Fred Astaire.

Annunci

6 thoughts on “Suit & Tie

  1. Regia di David Fincher o meglio conosciuto come il regista di ” The Social Network ” ; ” Fight club” ; ” Uomini che odiano le donne ” etc. Genio indiscusso della regia e del montaggio.
    Fotografia geniale, sopratutto l’uso del bianco e nero. Per me che studio cinema, montaggio etc. questo video è IL video. Senza contare che Justin Timberlake come al solito stupisce rinnovandosi ogni anno con stili diversi e considerando l’età che avanza ( purtroppo) anche per lui questo stile ce lo vedo bene.

    ps. grazie per aver visitato il mio blog 🙂

      • penso che Floria Sigismondi, la regista del video, non chè la regista di un sacco di video di David Bowie, White Stripes , Katy Perry etc, sia un genio. Altro video totalmente geniale. Tutto basato sugli specchi e i riflessi, persino il montaggio e le transizioni video sono fatte sull’idea dello specchio. L’unica pecca è che non si capisce subito che la coppia dove lei piange sono sempre i due ragazzi che crescono e poi i finale con Justin molto bello ma a mio modesto parere c’entra poco e niente con la costruzione della storia; ma si sa, justin va famoso per le canzoni che durano 8 minuti in cui per la prima parte sono film e alla fine c’è lui che canta.

  2. Anche per me che non studio cinema, questo video è IL video, o almeno, un video veramente veramente veramente fatto bene.
    ps grazie di aver visitato il mio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...