Ne-Yo mostra i muscoli

Shaffer Smith, altresì noto come Ne-Yo, è tornato sulla scena musicale a distanza di due anni dalla sua ultima fatica discografica. Dopo un 2008 favoloso, un vero e proprio “Year of the Gentleman”, successo strabiliante, e un 2010 un po’ sottotono, con “Libra Scale” mezzo flop in America ma con “Beautiful Monster” e “One in a million” curiosamente hit in Italia, Ne-Yo, altresì noto come Mr Irreplaceable, è più che pronto a pubblicare il suo nuovo album R.E.D. (Realizing Every Dream). E’ talmente pronto alla pubblicazione del nuovo disco che sin dall’anno scorso aveva realizzato un paio di video promozionali, “The way you move” e “Burnin’ up”, canzoni non tanto convincenti tanto da non ricordarmi nemmeno se le abbia mai ascoltate fino alla fine. Evidentemente anche Ne-Yo la pensa come me, visto che nella tracklist definitiva di R.E.D. queste due canzoni non ci sono, per lasciare spazio ad altro materiale.

I primi due singoli che hanno anticipato l’uscita di R.E.D. sono “Lazy Love” e “Let Me Love You ( Until You Learn To Love Yourself)” (anche Ne-Yo, come Taylor Swift, soffre  della sindrome da legge del contrappasso), i cui video sono abbastanza diversi da quelli realizzati precedentemente dalla star dell’R&B. Vi ricordate il caro vecchio Ne-Yo, sempre chic ed elegante, camicia, cravatta, gilet, giacca e borsalino? Beh, dimenticatelo, e fate spazio ad un nuovo Ne-Yo, che lascia nel gurdaroba i completi costosi e si mostra al pubblico indossando solamente un paio di mutande Calvin Klein. Ed è un trionfo di muscoli e di scene esplicite: il video di Lazy Love è infatti stato censurato su Youtube ed è visualizzabile solo da un pubblico adulto. Il video si può riassumere brevemente così: Ne-Yo con gli addominali da fuori ed una ragazza in intimo e calze a rete si strusciano e assumono pose molto allusive e ben poco equivoche in ogni angolo della casa. Ciò porta alla censura su Youtube ed in tv, e quindi meno promozione, dunque meno successo.

Dalla collaborazione con Pitbull dell’anno scorso Ne-Yo non ha ereditato solo la passione per i video espliciti, ma anche quella per la dance che viene definita Europop. Infatti, mentre Lazy Love è una ballata R&B più tradizionale, Let Me  Love You è un brano che all’inizio ricorda il solito genere di Ne-Yo, ma che poi vira verso sonorità più dance e discotecare che negli ultimi anni stanno imperando nel pop. Nel video c’è sempre la celebrazione degli addominali di Ne-Yo, che negli anni scorsi erano stati nascosti sotto tanti strati di tessuto, ma c’è anche lo spazio per ricordare a tutti che Ne-Yo è un grande ballerino, come vuole la tradizione dei cantanti pop/R&B.

La canzone sta riscuotendo un buon successo, sia in America, dove sta salendo nella Hot 100, e in Uk, dove ha debuttato al primo posto. Sinceramente però non la sto trovando così irresistibile, questo mix tra R&B e dance non sembra riuscitissimo, è piacevole, ma non a sufficienza da strapparsi i capelli. Secondo me non è il miglior Ne-Yo che abbiamo visto finora, staremo a vedere se sarà in grado di farmi cambiare idea una volta che sarà uscito l’album e scopriremo i segreti contenuti in R.E.D.

A voi piace? Commentate, mettete Thumbs up o Thumbs down, fate quello che vi pare.

Ciao a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...