JLS

E’ da tanto che volevo scrivere questo articolo, da qualche settimana, e alla fine mi sono deciso, anche perché stamattina mi sono alzato grazie a loro, altrimenti sarei rimasto ancora a letto per un bel po’. Parliamo dunque dei JLS.

I JLS sono un gruppo inglese formato da 4 ragazzi tra i 27 ed i 24 anni che ha partecipato alla quinta stagione dell’X Factor inglese nel 2008, classificandosi secondi dietro la magnifica Alexandra Burke. Nonostante la loro sconfitta, i JLS sono riusciti ad ottenere un contratto discografico, e dopo solo un anno (un po’ poco?) è uscito il loro primo album, intitolato semplicemente “JLS”, che ha debuttato direttamente al numero uno in Inghilterra mettendosi dietro, udite udite, il grandissimo Robbie Williams. Dopo altri due album di successo e cinque singoli al numero uno, i JLS sono diventati una realtà nella scena musicale inglese tanto da esibirsi sul palco del concerto per il Giubileo di diamante per la regina Elisabetta.

Come hanno fatto i JLS a divenatre così famosi e a non sparire dallo showbiz? Grazie al loro talento. Per lasciare il segno ad X Factor ovviamente bisogna saper cantare dal vivo, quindi non ci sono dubbi che sappiano cantare. Ma i JLS hanno qualcosa di più. Innanzitutto sanno ballare: Oritsé ed Aston fanno davvero paura per quanto sono bravi, anzi Aston è un vero e proprio atleta!! Anche Marvin e JB se la cavano, ma Aston si comporta come una vera superstar. Sfruttano questa loro abilità nel ballo in quasi tutti i video e anche in parecchie perfomance dal vivo, tra cui anche quella del giubileo della regina.

Ciò che li rende una boy band quasi perfetta, oltre al fatto che sanno cantare e ballare, è il fatto che sono veramente fichi: belli, alti muscolosi, curati… capirei se una ragazza si innamorasse di loro e tappezzasse la sua camera di loro poster. Per completare il quadro, i JLS  secondo me vengono anche considerate delle icone di stile, sempre vestiti in modo originale. Ma ahimé sono inglesi, quindi non tutti i loro look sono sempre riuscitissimi. Gli inglesi hanno gusti diversi ed inaspettati per quanto riguarda l’abbigliamento, ma è proprio la loro diversità, la loro originalità, a renderli così dannatamente interessanti! E anche se hanno diversi gusti nella moda, credo che abbiamo gusti simili nella musica. Secondo me il pop/R&B dei JLS è potenzialmente in grado di conquistare tutti i principali mercati, serve solo una buona distribuzione ed una buona promozione.

Mmm, è uscito un articolo un po’ ingarbugliato… Cercherò di migliorarlo…

Intanto vi segnalo un po’ di video:

Everybody in love http://www.youtube.com/watch?v=OJVQMIotDDQ&list=FLZS9UBRPO_sObHP07I3SBCg&index=2&feature=plpp_video

Beat again http://www.youtube.com/watch?v=j8_E3qrsElo

Love you more http://www.youtube.com/watch?v=GAjLo_guTKs

She makes me wanna http://www.youtube.com/watch?v=FuwTgZOKcf8&feature=plcp

JLS al giubileo http://www.youtube.com/watch?v=wMVCe-KD_yc

Baci baci!

Annunci

One thought on “JLS

  1. Pingback: Inventario « The Show Must Go

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...